I videogiochi del decennio secondo la Nappa

La serie Metro È soprattutto l’ambientazione che colpisce in questo sparatutto stroy-driven, oltre alla coraggiosa assenza di modalità multiplayer che sarebbe stata estremamente disorganica con il resto della produzione (sì, Mass Effect e Dragon Age Inquisition, sto guardano proprio voi). La componente narrativa è estremamente potente, supportata da un world building curato ed originale, inContinua a leggere “I videogiochi del decennio secondo la Nappa”

In una galassia non così tanto lontana, c’è Mass Effect

Premetto che qui parlerò della trilogia principale di Mass Effect, escludendo il capitolo sequel. Durante la Settimana dello Spazio abbiamo parlato di scienziati sulla luna, monoliti misteriosi e una coppia di fratelli nello spazio. L’universo, così misterioso e lontano, ha da sempre attratto le menti più fantasiose. E se ti dicessi che puoi vivere laContinua a leggere “In una galassia non così tanto lontana, c’è Mass Effect”

Videogiochi e genitori: 3 titoli sul tema della paternità

Attenzione: questo articolo contiene degli spoiler. Quello dei videogiochi è sempre stato considerato un media dedicato all’intrattenimento più spensierato, distante dal poter trattare temi profondi e molto più vicino alla tamarra produzione hollywoodiana. Ma negli ultimi anni questa affermazione è stata smentita da titoli con trame profonde e articolate, allegorie e temi complessi. Il mondoContinua a leggere “Videogiochi e genitori: 3 titoli sul tema della paternità”

Batman: un’evoluzione tra i media?

Un supereroe, per ritenersi tale, dovrebbe avere dei poteri. O deve essere geneticamente modificato. Ce lo hanno insegnato per anni Superman e gli eroi Marvel. Ma non la pensava allo stesso modo Bob Kane. Era il 1939 quando il personaggio di Batman, il vigilante notturno, l’uomo con la maschera di pipistrello e il volto imperscrutabile,Continua a leggere “Batman: un’evoluzione tra i media?”

I videogiochi online arrivano alle Olimpiadi: sono i nuovi sport?

I videogiochi hanno subito una trasformazione incredibile negli ultimi dieci anni, passando da fenomeno di nicchia per pochi appassionati a fenomeno di massa. Che siano videogiochi multiplayer ultra-competitivi al pc o semplici puzzle-game per cellulare, oggi tutti noi videogiochiamo. Da quando le linee Internet si sono fatte sempre più potenti, i videogiochi online multiplayer siContinua a leggere “I videogiochi online arrivano alle Olimpiadi: sono i nuovi sport?”